Categorie
Tecnologia

Windows 7 sorpassa Vista

E così, alla fine, è accaduto! Molto prima del rilascio del primo Service Pack, molto prima di quanto ci si aspettasse: Windows 7 ha superato Windows Vista nel mercato dei sistemi operativi, piazzandosi al secondo posto dopo il (quasi) immortale Windows Xp. Secondo l’autorevole sito internet “Market Share”, il sistema operativo rilasciato da Microsoft nel 2001 (e in vita da ben 10 anni!) è utilizzato sul 61,87% dei computer, mentre l’ultimo nato ha raggiunto in tempo record (9 mesi e 10 giorni) la soglia del 14,46% delle installazioni. Windows Vista, sempre più in affanno e in via d’abbandono (nonostante le voci di un SP3 ormai prossimo) si ferma al 14,34%.

In generale Windows è al 91,32%, Mac OSX al 5,06% e Linux allo 0,93%.

Già che ci siamo, diamo un’occhiata pure ai Browser: IE8, poco prima di venire travolto dal suo successore IE9 (in Beta da settembre 2010) è al 26,87%, segue l’odiatissimo IE6 al 16,97%, cifra davvero troppo alta per essere nel 2010! Firefox si difende bene al 16,15%, 11,43% per IE7 e 6,48% per Chrome 5.

Tornando all’oggetto dell’articolo, questo è un gran giorno per Microsoft che dimostra di aver vinto la sua battaglia sui sistemi operativi su tutti i fronti. Ricordiamo che la quota di Windows Vista è maturata in quattro anni, mentre il risultato record di “Seven” è stato ottenuto in quasi un quinto del tempo. Anche se questo calcolo non ha rilevanza statistica, andando avanti di questo passo raggiungerà la quota di Windows Xp a dicembre 2013.

Complimenti ancora al team di sviluppo, che ci ha consegnato un prodotto ottimo sin dalla RTM!

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.