Categorie
Internet

Quindici anni di Internet Explorer

Internet Explorer compie oggi 15 anni. La prima versione dello storico browser venne infatti distribuita con “Windows 95 Plus”. In realtà non si può parlare di un prodotto “usabile” almeno fino alla tanto vituperata versione 6. Al tempo, era il 2001, andava più che bene per l’uso che si faceva di Internet. Poi c’è stata l’esplosione della stagione dei malware e IE6 divenne facile bersaglio dei criminali informatici. In seguito arrivarono gli avversari, Opera su tutti, con le loro navigazioni a Tab e il rispetto su larga scala degli standard. Su questi due punti si concentra la “seconda guerra dei browser”, iniziata a partire dal 2004/2005. Microsoft cerca di rispondere con IE7, installato di default su Windows Vista ma destino di questa versione, così come il suo rispetto degli standard, fu un fallimento. Si trattava, in pratica, di IE6 con le famose “tab”. Microsoft riesce finalmente a sfornare una valida versione di IE, l’ottava, diffusa per Windows Xp, Vista e Seven. Finalmente un prodotto in grado di affrontare una sfida quasi alla pari con i suoi concorrenti. Oggi ciò che dice il mercato è che IE8 è il browser più diffuso, e forse il più sicuro. Ma per una navigazione “corretta” gli utenti devono ancora rivolgersi a Firefox, Chrome o Opera (basta guardare i risultati ottenuti nel test Acid3). Il futuro sembra invece essere decisamente buono per Internet Explorer: la sua nona versione promette di essere ciò che i suoi antenati non furono: un prodotto bello, sicuro,veloce e compatibile. In attesa del debutto di IE9… tanti auguri 😉

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.