Categorie
Internet

Sistemi Operativi: Dicembre 2010 e trend futuri

Nuovo appuntamento (l’ultimo dell’anno 2010) con le statistiche di utilizzo di Sistemi Operativi e Browser, grazie ai dati forniti da NetMarketShare.

Parlando di sistemi operativi Windows, le aspettative per questo mese erano: Windows Xp al 56,91%, Windows 7 al 21,04% e Windows Vista al 12,14%.
I dati di NetMarketShare offrono questi dati: Windows Xp al 56,72%, Windows 7 al 20,87% (per la prima volta leggermente sotto le aspettative) e Windows Vista al 12,11%.
Le mie previsioni per il mese di gennaio sono: Windows Xp al 55,74%, Windows 7 al 22,21% e Windows Vista al 11,63%.

Quanto ai prossimi “traguardi storici” Vista scenderà sotto il 10% nel mese di Maggio 2011, Windows Xp scenderà sotto il 50% nel mese di Luglio (e non più Agosto) 2011 e il sorpasso Windows 7 > Windows Xp avverrà durante il mese di Aprile 2012. Durante il mese di Ottobre 2012 (errata corrige: il mese scorso ho scritto 2011) Windows 7 sarà installato su più della metà dei PC al mondo e Windows Vista “scomparirà” del tutto nel mese di Dicembre 2012.

Analizzando i dati delle ultime due edizioni di Mac OSX (10.6 e 10.5) notiamo che la prima guadagna lo 0,12% mentre la seconda perde lo 0,09%.
In generale i dati sui sistemi operativi sono i seguenti:
Microsoft Windows: -0,52% (90,29%)
Apple Mac: -0,01% (5,02%)

Quanto ai browser web ecco le variazioni:
IE9 Beta 1: +0,08% (0,46%)
IE8: +0,24% (33,02%)
IE7: -0,77% (8,76%)
IE6: -0,66% (13,06%)
FF 4.0 Beta 8: +0,08% (0,37%)
FF 3.6: +0,33% (18,50%)
FF 3.5: -0,16% (2,22%)
Chrome 9 Dev: +0,29% (0,29%)
Chrome 8: +7,32% (7,32%) /* nuova versione stabile */
Chrome 7: -6,40% (1,62%)
Safari 5: +0,56% (3,25%)
Opera 10: -0,39% (1,51%) /* Opera 11 a partire da Gennaio */

Nota: per IE, data la sua diffusione anche in ambito aziendale, sono riportati anche i dati di IE 6. Per Firefox e Chrome sono indicati i dati dell’ultima versione in sviluppo e le ultime due già disponibili in versione definitiva. Per Safari e Opera viene considerata solo l’ultima versione disponibile in versione definitiva. Queste decisioni sono motivate dal fatto che, per quanto riguarda Firefox, Chrome, Safari e Opera si suppone che l’utente medio sia più portato ad aggiornare il proprio browser all’ultima versione rispetto all’utente medio che utilizza Internet Explorer.
In generale i dati sui browser sono i seguenti:
MS Internet Explorer: -1,36% (57,08%)
Mozilla Firefox: +0,05% (22,81%)
Google Chrome: +0,72% (9,98%)
Apple Safari: +0,34% (5,89%)
Opera: +0,03% (2,23%)

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

1 risposta su “Sistemi Operativi: Dicembre 2010 e trend futuri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.