Categorie
Internet

Internet Explorer: aggiornamenti più frequenti (?)

Iniziamo con una notizia “di servizio”: Internet Explorer 9, che sarà rilasciato lunedì 14 Marzo alle ore 21 PST (disponibile da noi a partire dalle 6 del mattino seguente), ha finalmente raggiunto lo stato di RTM. La versione definitiva è caratterizzata, almeno stando a quanto scrive Neowin, dalla build-string 9.00.8112.16421.110308-0330. Come da copione non dobbiamo aspettarci rivoluzioni rispetto alla già ottima versione RC ma solo bugfixing e miglioramento di prestazioni.

Bene, ma dovremo attendere altri due/tre anni per avere IE10? Sembra di no. Secondo WinRumors Microsoft continuerà a distribuire con regolarità versioni di test agli sviluppatori che serviranno come basi per la prossima versione del Browser per eccellenza. In realtà non sappiamo se Microsoft ha intenzione di rendere disponibile una major release a breve o se invece si tratterà di versioni intermedie (9.1, 9.2 ecc) che implementeranno via via nuove funzionalità. L’importante è che a Redmond si siano accorti di come non sia possibile pensare di affrontare la nuova Browser-War che si profila vicinissima all’orizzonte (IE9, FF4, Chrome10) continuando a rilasciare aggiornamenti con l’attuale cadenza.

Come al solito, la concorrenza non può che far bene all’utente.

PS: voglio ricordare la scelta coraggiosa di Microsoft di rendere IE9 incompatibile con Windows Xp. E’ l’ennesimo segno (insieme al già presentato ie6countdown) di come a Redmond vogliano definitivamente “tagliare i fili” delle vecchie glorie.

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

2 risposte su “Internet Explorer: aggiornamenti più frequenti (?)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.