Categorie
Tecnologia

Internet Explorer si aggiornerà da solo

Finalmente Microsoft si è decisa: da Gennaio 2012, poco alla volta partendo da Australia e Brasile, tutte le copie di Internet Explorer installate sui nostri Computer si aggiorneranno automaticamente alle nuove versioni, senza bisogno dell’intervento dell’utente.

“Cosa????” – staranno imprecando gli IT delle grandi aziende che usano IE6.

Niente paura. Ci saranno dei Tool per bloccare questa funzionalità (per IE8 e IE9) e in ogni caso non saranno affatto toccati da questa procedura i computer che hanno “Windows Update” disabilitato.

Microsoft dice che l’aggiornamento non comporterà la perdita di home page, motore di ricerca preferito, e browser predefinito.

L’autore dell’articolo aggiunge anche che a chi in passato ha rifiutato l’installazione di IE8/IE9 da Windows Update, l’aggiornamento non verrà portato a termine.

Per chi dovesse ritrovarsi, suo malgrado, con un browser aggiornato potrà sempre decidere di disinstallarlo e in ogni caso le prossime versioni di IE proporranno la possibilità di controllare questo comportamento di “auto-aggiornamento.”

Insomma, questa mossa tanto attesa porterà il miglior browser possibile su ogni PC Windows (IE8 su Windows Xp, IE9 su Windows Vista e 7), permettendo comunque alle grandi aziende che lavorano con applicazioni scritte solo per IE6 di gestire (e bloccare) al meglio queste procedure.

Io, da semi-sviluppatore Web, la trovo sicuramente una grandissima e piacevolissima novità, in quanto permetterà in pochissimo tempo di “prosciugare” le quote di mercato di IE6/IE7 e consentendo a noi di non dovere più spendere ore e ore a riscrivere il nostro codice in modo peggiore per essere compatibile anche co queste “amenità”..

Sperem..
Auguri Microsoft!

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

Una risposta su “Internet Explorer si aggiornerà da solo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.