Categorie
Sport

Champions: Juventus 1 – 4 Bayern

Devo proprio commentare? Ok.. scandalosi! C’era solo una cosa da fare: entrare in campo per cercare la vittoria, non per difendere il pareggio. E invece è una Juve che non gioca, colpa del cattivo stato di forma di alcuni giocatori (Diego su tutti) ma soprattutto dello scandaloso schema proposto da Ferrara, ormai molto lontano dalla panchina juventina (a mio parere). I bianconeri vanno immeritatamente in vantaggio grazie ad un bellissimo filtrante di Marchisio e ad una prodezza balistica di Trezeguet. La strada sembra spianata, anche se la squadra non gioca. Poi un clamoroso errore di Caceres (comunque il migliore dei suoi) regala al Bayern il rigore del pareggio. Da qui più nulla, la Juve è assediata e non riesce più a fare due passaggi di fila. Se il secondo gol del Bayern non arriva nel primo tempo è solo fortuna. Infatti nella ripresa non c’è storia: il Bayern va in vantaggio meritatamente e con grandi colpe della nostra difesa. Poi Trezeguet sbaglia il gol della vita e i tedeschi dilagano. 3 a 1 e 4 a 1 a fine partita. I promossi? Difficile.. Caceres, perchè nonostante il rigore era l’unico a proporsi. Buffon è davvero il caso che si operi: non un uscita decente. Melo? Scandaloso, da cacciare. Del Piero? Spiace dirlo, ma la Juventus deve imparare il più presto possibile a fare a meno di lui.

“Fuori”: 4,5

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions: Bordeaux 2 – 0 Juventus

Che orrore! Nella partita in cui c’era da dimostrare tutto i bianconeri non dimostrano proprio niente. Se c’era una partita da vincere, in questa prima metà di stagione, era proprio questa. Ma già dall’inizio si capisce che tipo di partita è: la Juve difenderà il pareggio aspettando che la qualificazione arrivi da sola dal match del Bayern. Puntualmente le previsioni non si avverano e non solo il Bordeaux passa in vantaggio, ma poco dopo anche il Bayern mette al sicuro i tre punti. C’era solo una  cosa da fare: il pareggio non ci serviva più, e una sconfitta più sonora non causava danni. Roba da mettere solo attaccanti in campo e invece no. Il 2 a 0 arriva per davvero, ma senza che i bianconeri riescano ad impensierire il portiere francese. La qualificazione, al di là di come la dipingono i giornali, è molto lontana.

Miraggio: 5-

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions: Maccabi 0 – 1 Juventus

Partita da vincere >> partita vinta. Cinque parole che basterebbero a riassumere questa serata abbastanza incolore. Bella l’azione che porta al vantaggio Juventino e bello (finalmente) il modo con cui la squadra difende il risultato, aiutata anche dalla modesta qualità tecnica degli avversari. Solo una grande, immensa paura quando Gigi Buffon deve inventarsi una “battuta” da pallavolo stile Nami Hayase di Mila & Shiro per levare la palla dai piedi dell’attaccante. Sempre più la mano di Dio. Juventus a 8 punti. Qualificazione più vicina ed un solo obiettivo: fare due punti in più del Bordeaux nelle prossime due partite.

Giudiziosi: 6,5

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions: Juventus 1 – 0 Maccabi

Può una squadra come la Juventus ridursi a vincere con un gol di un difensore e contro una squadra che certo non è il Real Madrid? No. Bravo Chiellini e fortunato Ferrara, ma io oggi sciopero.

Inguardabili: 5-

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions: Bayern 0 – 0 Juventus

E’ vero che in queste partite quello che conta è il risultato. Ed è vero anche che un punto in casa del Bayern non è certo da buttare, ma il non-gioco visto all’Allianz mi spaventa non poco. Di nuovo, mancavano Del Piero (altro mese di stop) e Sissoko e Diego non era certo il campione acquistato per 20 Milioni, ma tutta la squadra è sembrata solo la brutta copia di quella vista ad esordio campionato. In Champions non si scherza, gli errori si pagano subito. Le carte ora dicono che siamo terzi nel girone e anche qui, d’ora in poi, è vietato sbagliare. Il Maccabi va battuto, possibilmente convincendo anche sul piano del gioco.

Spenti: 5

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions: Juventus 1 – 1 Bordeaux

Esordio senza fantasisti per la Juve in Champions League. E la poca fantasia si traduce irrimediabilmente in un gioco macchinoso, a tratti noioso. Ho visto una squadra compatta come sempre e pronta a soffrire. Una squadra perfino fortunata quando riesce a concretizzare una delle poche occasioni da gol grazie ad una bella invenzione del duo Cannavaro-Iaquinta. Poi purtroppo bisogna raccontare della dormita di Tiago sul gol subito e l’incredibile errore di un incredulo Marchisio. E così finisce 1 a 1. Peccato, due punti persi male. Male anche per la lista di infortuati che, ahimè, inizia già a riempirsi dopo quattro gare ufficiali.

Macchinosi: 5,5

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Sport

Champions League: ecco i gironi!

Tra le novità che vedrete su questo blog a partire da settembre c’è tanto calcio e tanta Juventus 😉

A pochi minuti dal sorteggio Champions League si può commentare il girone juventino come “complicato”: se è vero che la testa di serie non è ai livelli di Real e Barcellona (toccati rispettivamente a Milan ed Inter) bisogna riconoscere al Bordeaux una compattezza che fa paura e una lotta “a tre” che forse non c’è in altri gironi.

Ecco i sorteggi nel dettaglio:

Girone A: Bayern, Juventus, Bordeaux, Maccabi

Girone B: Manchester, CSKA, Besiktas, Wolfsburg

Girone C: Milan, Real Madrid, Marsiglia, Zurigo

Girone D: Chelsea, Porto, Atletico Madrid, Apoel

Girone E: Liverpool, Lione, Fiorentina, Debrecen

Girone F: Barcellona, Inter, Dinamo Kiev, Rubin

Girone G: Siviglia, Rangers, Stuttgart, Unirea

Girone H: Arsenal, Alkmaar, Olympiakos, Standard

PS: tanti complimenti a Pavel Nedved che ieri dal suo sito ufficiale ha annunciato (confermato) l’addio al calcio giocato

[Omnia/Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook