Categorie
Tecnologia

Tutto sul nuovo Microsoft Surface

Dopo mesi di misteri e speculazioni è finalmente arrivato il momento di conoscere più da vicino Surface, il nuovissimo tablet di Microsoft destinato da settimana prossima a far vedere al mondo che dispositivi di questo tipo possono essere davvero utili.

Prima un po’ di storia: Surface è il segreto meglio mantenuto nella storia di Microsoft.. fino a poche ore prima della presentazione ufficiale, lo scorso Giugno, nessuno si immaginava nemmeno che esistesse. Ma anche dopo i primi rumors non c’erano notizie certe. Fino, appunto, alla presentazione. Da quel giorno in poi non è filtrato nient’altro.. tanto meno il prezzo di questo gioiellino. Insomma, tre anni di ricerca e sviluppo senza “spifferi”.

Quello che sapevamo, perché Microsoft stessa l’aveva detto, era che Surface RT (la versione “economica” basata su processore ARM) avrebbe debuttato il 26 Ottobre insieme a Windows 8 e che la versione Pro (basata su architettura x86) sarebbe arrivata tre mesi più tardi. Ci era anche stato detto che il prezzo della versione RT era equiparabile a quello di un iPad mentre quello della versione Pro si sarebbe avvicinato al prezzo degli Ultrabook.

Oggi invece sappiamo decisamente qualcosa in più..

Surface sarà questo.

Surface RT sarà disponibile da venerdì prossimo in otto nazioni (USA, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Regno Unito) esclusivamente nei “Microsoft Store” (dove presenti) o come acquisto on-line.

I prezzi di riferimento, in Dollari Americani, sono questi: $499 per la versione da 32GB senza Touch Cover, $599 per la versione da 32GB con la Touch Cover nera, $699 per la versione da 64GB con la Touch Cover nera. I prezzi della Touch Cover e della Type Cover saranno, rispettivamente, di $119,99 e $129,99 se acquistate separatamente. Possiamo vedere che, in effetti, i prezzi di questo prodotto nelle sue diverse versioni sono davvero equiparabili a quelli dell’iPad (anzi, è più conveniente). Ah, se per caso vi interessassero i prezzi tedeschi (mi aspetto siano simili a quelli italiani) sappiate che Surface sarà venduto a 479€, 579€ e 679€ rispettivamente, mentre in Francia bisognerà aggiungere qualche spicciolo in più.

Microsoft avrebbe ordinato la costruzione di cinque milioni di Surface RT per il quarto trimestre di quest’anno.

Ah, se avete soldi da buttare sappiate che Surface può essere usato anche come Skateboard.

Al momento è tutto. Non è ancora chiaro quando il prodotto arriverà in Italia (Q1 2013, probabilmente) né quanto costerà (anche se, come già detto, i prezzi saranno in linea con quelli tedeschi e francesi).

Voi che ne pensate?

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Tecnologia

Ufficiale: Windows 8 è pronto!

Ora non ci sono più dubbi: Windows 8 RTM ha ricevuto il “Sign Off” ed è pronto per essere distribuito ad OEM, Partner ed infine a tutti i clienti. Ne danno il doppio annuncio LeBlanc su Windowsteamblog e Sinofsky su Building Windows 8.

Dopo giorni di voci ricorrenti i “grandi elettori” di Redmond si sono accordati ed hanno dato il “via libera” alla Build 6.2.9200 (quella che, alla fine, rispettava le regole sulla numerologia di Windows 6.x).

Di seguito il piano di distribuzione del nuovo Sistema Operativo:

– 15 Agosto: disponibile su MSDN e TechNet per gli abbonati
– 16 Agosto: disponibile per i clienti con un abbonamento già in corso al programma Microsoft Software Assurance for Windows la versione Enterprise grazie al servizio VLSC (Volume License Service Center)
– 16 Agosto: disponibile per i membri del Microsoft Partner Network
– 20 Agosto: disponibile per i Microsoft Action Pack Providers (MAPS)
– 1 Settembre: disponibile l’acquisto per i clienti Volume License senza Software Assurance tramite Microsoft Volume License Resellers.
– 26 Ottobre: disponibile pubblicamente

Non si fanno invece riferimenti diretti alla pubblicazione su MSDNAA/Dreamspark.

Ricordo che a partire dal 26 Ottobre e fino al 31 Gennaio 2013 tutti i possessori di una licenza Windows Xp, Vista e 7 potranno acquistare l’aggiornamento a Windows 8 Pro per 39,99$ (il prezzo in €uro non è ancora noto). Questa versione richiederà una precedente installazione da verificare ma darà la possibilità, nella seconda fase del processo, di formattare il disco rigido.

Per chi ha acquistato un nuovo Computer a partire dal mese di Luglio l’aggiornamento a Windows 8 Pro sarà disponibile al prezzo di 14,99$ (il prezzo in €uro non è ancora noto).

Con lo stadio RTM anche il nuovissimo Windows Store è completo e permette ora il caricamento di applicazioni a pagamento (fino a 999,99$) con un periodo di prova gratuito.

Microsoft rende noto inoltre che anche Windows RT ha raggiunto lo stadio RTM e che Surface RT sarà disponibile dal 26 Ottobre (con una versione di prova di Office 2013 che poi verrà aggiornata alla versione definitiva). La versione di Surface con Windows 8 Pro sarà disponibile 90 giorni dopo questa data.

Non è chiaro invece se l’installazione “pulita” sarà possibile senza un Product Key e con un periodo di prova di 30 giorni (come Xp SP3, Vista e 7) oppure no.

Nella stessa giornata anche Windows Server 2012 ha raggiunto lo stadio RTM e sarà disponibile pubblicamente il 4 Settembre.

Nota a margine: anche Visual Studio 2012 è pronto e sarà distribuito agli abbonati MSDN il 15 Agosto e disponibile pubblicamente il 12 Settembre.

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook
Categorie
Tecnologia

Microsoft presenta Surface, il vero Tablet

Lo pensa così tanta gente che ormai è quasi un luogo comune: i Tablet che abbiamo conosciuto fino ad oggi sono solo giochini costosi. Non possono competere con la produttività di un PC Windows se non in determinati ambienti. Oggi cambia tutto. Oggi Microsoft si tuffa in un mondo tutto nuovo e presenta il SUO tablet. In due versioni: Windows RT e Intel x86. Non me l’aspettavo (così presto), anche se qualche cosa si era intuita nelle ultime ore.

Ora non resta che aspettare e vedere come questi due prodotti (dal Design veramente curato, solo da ritoccare lo spessore) si comporteranno alla prova dei fatti.

Per il momento.. brava Microsoft!

Vai alla pagina ufficiale del prodotto

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook