Windows 8: ecco il primo leak

L’attesa è finalmente finita: una prima versione (davvero primordiale) di Windows 8 è stata diffusa su internet e resa disponibile sul server FTP di BetaArchive!
Smorzate gli entusiasmi, si tratta di una versione molto vecchia, addirittura precedente a quella mostrata al CES. La build string completa è 6.1.7850.0.winmain_win8m1.100922-1508_x86fre_client-enterprise_en-us, il che indica come data di pubblicazione il 22 settembre scorso.
Scaricatela e installatela, magari in virtuale, ma non aspettatevi alcuna delle caratteristiche che vi sono state recentemente presentate. Molte non erano ancora state sviluppate, altre ancora probabilmente saranno bene al sicuro all’interno del codice sorgente del nuovo sistema operativo.
Ma, che diamine, era un leak di Windows 8 che stavate aspettando? Ed eccovi accontentati 😉

[Omnia / Luca Zaccaro]

  • Share on OkNotizie
  • Share on Twitter
  • Share on Facebook

Un commento su “Windows 8: ecco il primo leak”

  1. Sebbene non sia ancora riuscito a provare di persona questa prima versione di Windows 8 trapelata su Internet ci tenevo a fare una precisazione: molti su internet “gridano” al FAKE perché l’installazione è quella di Windows 7 RTM (con tanto di build-tag) e il sistema sembra identico al precedente.

    In realtà le molte somiglianze sono dovute alla data di compilazione di questa build: si tratta infatti del ramo M1, durante il quale non vengono quasi mai apportate modifiche “esterne” ma solo aggiustamenti “sotto al cofano”.

    Per quanto riguarda il setup bisogna chiarire che in realtà non è trapelata l’intera immagine ISO ma olo il file WIM contenete i file di sistema e di solito presente nell’immagine. Per rendere disponibile un sistema completo è stato quindi inserito questo file all’interno di una normale immagine di Windows 7 (sostituendo l’omonimo file relativo al “vecchio” sistema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *